Calendario eventi

Scarica il file iCal
Deadline_Il cielo come strumento. Primo Congresso Nazionale di Astronomia Culturale
Mercoledì 31 Luglio 2024
Visite : 410

Il cielo come strumento. Primo Congresso Nazionale di Astronomia Culturale (Palermo, 03-06 dicembre 2024)

Organizzato dall'INAF - IASF di Palermo e dal gruppo di ricerca AsCultA

Dal 3 al 6 dicembre 2024, presso l'Area della ricerca del CNR di Palermo, si svolgerà il Primo Congresso Nazionale di Astronomia Culturale.

Organizzato dall’INAF - IASF di Palermo, l'evento aspira a diventare un’occasione di scambio, con cadenza annuale, fra astrofisici/cosmologi e studiosi di diverse aree disciplinari (sociologia, antropologia, epistemologia, teologia, arti figurative e performative, politica e diritto), per analizzare il complesso intreccio tra la ricerca astrofisica e le ricerche condotte in ambiti culturali contigui o ritenuti lontani.
 
Da questo punto di vista, il congresso costituirà una vera novità: mettendo al centro i "rapporti tra lo studio scientifico del cielo e altri campi di indagine, anche di stampo umanistico ed artistico”, si tenterà finalmente di valorizzare tutte le ricerche che afferiscono all’Astronomia Culturale, un ambito che da sempre, quando presente, è stata una voce a latere in programmi esplicitamente dedicati ad altre discipline.

Sarà un meeting informale che, almeno in questa prima edizione, servirà a costruire ponti fra le due culture, scientifica e umanistica, stimolando eventuali, fruttuose collaborazioni. Verrà dato inoltre spazio ai contributi di studenti universitari per tentare di garantire continuità a una tipologia di studi che di sicuro ha bisogno di essere promossa e resa allettante, specie nella prospettiva di formare ricercatori “anfibi”, esperti, cioè, di ambiti a cavallo tra scienze dure e discipline umanistiche.

I contributi cui verrà dato spazio afferiranno alle seguenti aree di interesse:

Astronomia e Storia;

Archeoastronomia;

Astronomia e Sociologia;

Etnoastronomia;

Astronomia ed Epistemologia;

Astronomia, Politica, Diritto;

Astronomia e Arte;

Astronomia, Religioni, Mito.

Il congresso è quindi rivolto soprattutto a ricercatori, ma anche a educatori interessati alla dimensione scientifico-sperimentale del loro lavoro, e rappresenta un’opportunità unica per promuovere lo scambio di esperienze ed il confronto all’interno dell’INAF e tra enti di ricerca, università, scuole, istituzioni pubbliche e private.

Si prevedono presentazioni orali di invited speakers e altre su selezione. Il congresso prevede inoltre una sessione poster che darà l’opportunità a quanti non saranno inseriti nelle comunicazioni orali, di presentare comunque la propria ricerca.

La pubblicazione degli atti sarà affidata alla SAIt.

Deadlines:

  • Registrazione: Fino a esaurimento posti
  • Sottomissione degli abstract: 31 luglio 2024

Per maggiori informazioni, https://indico.ict.inaf.it/event/2849/overview